Savoia-Fasano: le voci dei protagonisti

210

Dopo la vittoria per 2 a 1 contro la compagine pugliese, si sono presentati in sala stampa mister Campilongo ed il direttore sportivo Marco Mignano. Di seguito le dichiarazioni:

Campilongo:” Oggi abbiamo giocato contro una squadra che esprime un bel gioco e che fino ad ora aveva segnato tanto. Devo fare i complimenti ai miei ragazzi, nel primo tempo abbiamo fatto benissimo, mentre nella ripresa abbiamo concesso qualcosa. Il cambio modulo? Il 3-5-2 l’ho già utilizzato alla Vibonese, l’ho riproposto oggi ed è andata bene, poi però c’è stato un calo soprattutto di intensità e loro hanno accorciato. Per quanto riguarda gli infortunati, Gatto difficilmente lo recupereremo per la prossima gara, ma spero di poter contare su uno tra Ausiello e Franzese.

Ayina? Io mi arrabbio quando un giocatore non dà il 100%, lui deve essere più cattivo e rabbioso.

Peccato che alla prossima, non saranno disponibili Maranzino ed Esposito”

Mignano: ” Mi complimento con i tifosi  e con tutta la squadra. Dall’inizio dell’anno abbiamo avuto delle difficoltà: cambiato 4 campi per gli allenamenti, anche oggi mancavano elementi importanti; ma questa squadra ha cuore. Il Savoia ha storia e blasone, basta aprire youtube per capire che questa squadra in campo ha sempre il dodicesimo uomo”