Intervista post amichevole a Fabiano

0
114

Il tecnico soddisfatto del lavoro svolto finora

A termine della seconda amichevole stagionale finita con un rocambolesco 4 pari, il tecnico Fabiano si concede per un’intervista.
Queste le dichiarazioni del mister di Torre del Greco:

Fabiano: indicazioni ottime da queste prime settimane di lavoro, sono contento per come si allenano e per come si stanno trasformando, abbiamo fatto bene la prima mezz’ora e mi è piaciuto l’approccio ma abbiamo gestito male l’ultimo quarto d’ora del primo tempo.
Sono contento che gli under si siano comportati bene anche considerando che gli avversari avevano un alto spessore e un’esperienza maggiore.
Sibilli giocherà in quel ruolo fino a quando gli altri saranno ai box, Salvatore ha una certa età ma non la dimostra assolutamente; dovendo giocare a due a centrocampo, bisogna che tengano bene la posizione tutti e due ma Prevete può fare tutte e due le posizioni.
Guarro ha fatto l’esterno d’attacco per necessità ma sicuramente tornerà da centrale, ha fatto bene la prima mezz’ora in avanti.
Non ho preoccupazioni per la fase difensiva, i gol sono arrivati in parte da palla ferma e sononstati errori individuali, ho visto il secondo gol in netto fuorigioco; l’unico problema è che dovevamo di più gestire palla e subire meno contropiedi.
L’obiettivo è fare il massimo partita dopo partita ed ogni partita sarà una finale.
Per ora sono soddisfatto della rosa, oggi mancavano cinque giocatori importanti della rosa, Esposito e Gallo per precauzione li ho tenuti fuori non rischiandoli.
I giovani pian piano faranno ancora meglio sicuramente ma si sono comportati davveri bene e anche dai piccoli errori impareranno, Rocchino è 99′ ma il ragazzo è uscito fuori con personalità nonostante l’errore.
Onda per me è un giocatore già importante per questa squadra, non faccio distinzione under o non under, tutti devono avere la personalità giusta per fare un grande campionato, lui è un ragazzo volenteroso che ha grandi qualità; anche Infimo è un calciatore importante.
Dall’altro lato c’era una squadra composta da giocatori si svincolati ma molto forti e per questo nel complesso sono molto soddisfatto.