Simonetti, Nocerina:”Futuro?Devo scegliere attentamente”

604

Il bomber della Nocerina, Felice Simonetti, sta riflettendo sul suo futuro. Rinnovo con la Nocerina oppure un’altra esperienza? Tra le squadre interessate a lui, anche il Savoia.

Gli oplontini lavorano anche per regalare al tecnico Parlato, una batteria di attaccanti in grado di adattarsi al suo modulo tra cui almeno un bomber in grado di andare in doppia cifra. Uno dei nomi che sta rimbalzando nelle ultime ore, è quello dell’ex Casoria ma l’anno scorso alla Nocerina, Felice Simonetti. Classe 94′, originario di Nola, il centravanti napoletano ha siglato, nella stagione appena trascorsa, 10 reti in 32 presenze con la casacca dei molossi. Ben più corposo il bottino messo a referto due anni fa a Casoria, quando il bomber mise a segno in maglia viola, ben 25 reti in 29 presenze. I tifosi torresi lo ricorderanno al “Giraud”, in occasione dell’ultima gara di campionato terminata con il punteggio di 4-4 (il Savoia aveva già vinto il campionato con alcune giornate di anticipo) dove mise a segno una doppietta su calcio di rigore. Lo abbiamo raggiunto telefonicamente e ha confermato dei contatti con la società oplontina anche se preferisce non sbilanciarsi troppo in questa fase delicata di calciomercato.

È vero che il Savoia ti ha cercato?

Posso confermarti di aver avuto contatti con il Savoia, ma in questo periodo preferisco non espormi troppo e non rilasciare interviste.

Sarebbe una destinazione a te gradita?

Si certo, Il Savoia rappresenta una grande piazza.

Hai ricevuto anche altre offerte?

Si. Sto valutando alcune offerte dalla Campania tra cui quelle del Nola,della Turris e della Nocerina oltre a quella del Latina e di alcune compagini di Legapro.

La tua valutazione è legata al progetto che ti verrà proposto oppure ad una questione prettamente economica?

Diciamo che sto valutando attentamente tutte le proposte che mi sono arrivate,speriamo di scegliere per il meglio.