Interviste post Frattese – Savoia 1 – 3

0
122

Le dichiarazioni dei protagonisti di Frattese – Savoia

Dopo la bella vittoria ottenuta in trasferta i tecnici Fabiano e Ciaramella con Liccardo e De Rosa si presentano ai microfoni della stampa per le consuete interviste post gara.
Queste le dichiarazioni dei protagionisti.

Fabiano: dedichiamo questa grande vittoria al nostro presidente, abbiamo dimostrato di avere davvero le palle consentitemelo, perché abbiamondavvero dominato in lungo e in largo, ho un gruppo di grandi uomini. Chi vieta le trasferte rovina il calcio e rovina le società, questa era una partita importante e poteva esserci un gran pubblico da Torre. Complimenti alla Frattese per come ci ha ospitato ma complimenti al nostro presidente ed ai nostri ragazzi perché hanno dimostrato di essere una squadra vera e coraggiosa.
Penso che non c’è bisogno neanche che ci sia io in panchina perché anche senza di me i ragazzi hanno dimostrato di essere una grande squadra. Abbiamo saputo soffrire per 100 minuti perché avevamo di fronte una squadra importante ma che ha trovato di fronte un Savoia in palla.
Caso Naturale è un giocatore importante ma non possiamo pretendere che faccia tre gol a partita fa un grande lavoro in ogni partita facendo entrambe le fasi con grande intensità. Sul 2 a uno potevamo essere più cattivi e cinici e chiuderla prima, ma abbiamo comunque dimostrato di essere una squadra unita ed importante, nell’ultimo periodo stiamo dimostrando anche contro le grandi squadre di avere mentalità cattiveria e preparazione fisica a mille. Ho sentito dire che facevamo fatica a vincere, forse qualcuno deve andare a rivedersi meglio le partite che abbiamo giocato e come le abbiamo giocate. Non ci siamo mai lamentati degli episodi arbitrali anche quando forse era giusto, a me non piace chi si lamenta e non piace lamentarmi.

De Rosa: la Frattese è una delle contendenti per  il campionato quindi abbiamo ottenuto una vittoria importante. Il mio ruolo non è metterla dentro ma fare densità in mezzo al campo. La vittoria è merito di tutta la squadra. Il presidente aveva un po di motivazioni in più a far bene e a dimostrare, ma la dedichiamo anche ai tifosi che purtroppo non hanno potutortecipare a questa giornata di sport.

Liccardo: ci tenevamo a fare risultato e non era facile qui, abbiamo fatto il massimo e trovato anche i tre punti che sono importantissimi per la classifica. Posso giocare in tutti e tre i ruoli del centrocampo, all’inizio non è stato facile trovare condizione. C’è stata sicuramente una svolta sul piano del gioco anche quando sono stato spostato centrale a centrocampo. Contro di noi si chiudono tutte dietro e non è facile fare gol.

Ciaramella: Grande squadra ma non credo che noi non abbiamo fatto la nostra partita, i ragazzi hanno dato l’anima, hanno messo in campo la cosiddetta cazzimma, nel momento migliore abbiamo subito una mazzata che ci ha condizionato. Questo Savoia non a caso è in testa alla classifica si tratta di una grande squadra.