Stadio Giraud: in arrivo 2 milioni di euro. Ma il Comune non c’entra…

0
397

La nostra testata giornalistica, a parte seguire le sorti del Savoia calcio, ha sempre provato, nei limiti delle sue possibilità, ad approfondire anche le questioni concernenti lo stadio Giraud.

Negli ultimi anni più volte ci siamo sentiti in dovere di denunciare le pessime condizioni del principale impianto sportivo oplontino e, nel leggere la notizia dei sovvenzionamenti dei quali potrà beneficiare il Comune di Torre Annunziata, da cittadini torresi abbiamo esultato, in un primo momento, ed immaginato che, di qui a qualche anno, lo Stadio possa tornare ad essere una struttura all’avanguardia.

Nel leggere le dichiarazioni del primo cittadino rilasciate a SoloSavoia.it abbiamo però ripensato alle innumerevoli promesse che a più riprese sono state fatte, anche ai nostri microfoni, dal primo cittadino, promesse che puntualmente sono state disattese con il Giraud che permane, tuttora, in uno stato di degrado ed abbandono.

Oggi abbiamo la certezza che giungeranno nelle casse comunali, fino al 2026 delle somme che serviranno, in parte, ad effettuare i lavori necessari a rendere il Giraud uno stadio adatto anche per il calcio professionistico. Non comprendiamo le dichiarazioni di “soddisfazione personale” da parte del primo cittadino considerato che l’elargizione dei fondi del PNRR non sono merito dell’impegno dei nostri amministratori ma esclusivamente legati all’emergenza sanitaria. La soddisfazione, eventualmente, potrà arrivare a lavori ultimati, con la posa di un manto sintetico di ultima generazione, il rifacimento delle toilette pubbliche, il ripristino e la ristrutturazione dell’impianto fognario e di scolo delle acque, l’adeguamento del sistema di videosorveglianza, l’installazione dei tornelli etc.

Oplontini.com seguirà con attenzione tutta la vicenda aggiornando puntualmente i tifosi e i cittadini tutti.

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome