L’attaccante del Troina, Lautaro Fernandez:”Disputato un ottimo campionato. Savoia? Piazza storica”

0
418

L’attaccante del Troina Lautaro Fernandez, ha disputato un’ottima stagione tra le fila della rivelazione del girone I, il Troina. Lo abbiamo raggiunto, per chiedergli un bilancio della stagione appena conclusa e per parlare dei suoi progetti futuri.

Con i suoi sette goal in venticinque apparizione, e’ stato senza dubbio uno dei protagonisti della rivelazione Troina che, costruita con un budget esiguo, è stata capace di terminare il campionato in quarta posizione, alle spalle di Palermo, Savoia e Giugliano. Stiamo parlando dell’attaccante argentino Lautaro Fernandez, uno dei tanti calciatori di una rosa multietnica e internazionale, costruita dal ds Pippo Calaciura, (a cui vanno fatto i complimenti per aver scovato talenti in giro per il mondo) nonché ben allenata dal palermitano Davide Boncore, messosi in mostra, grazie al suo calcio offensivo, come uno dei tecnici più interessanti del girone. Lo abbiamo ascoltato, per parlare un po’ di futuro, considerato che, dopo l’ottima stagione disputata, attirerà molto probabilmente su di se’, l’interesse di diverse societa’.

Sono molto contento per il campionato che abbiamo disputato, anche perché non era assolutamente facile in un girone con delle corazzate come Palermo e Savoia. Siamo riusciti a superare tutte le aspettative, grazie al duro lavoro quotidiano, benché all’inizio, gli addetti ai lavori ci considerassero come una delle candidate a retrocedere. Futuro? Per il momento, non ho ricevuto nessuna offerta. Sto pensando solo ad allenarmi, in attesa di una decisione ufficiale da parte della Lega sulle sorti del prossimo campionato. Guardarmi intorno? Certo, ovvio che se arrivasse la chiamata di una società importante, la prenderei in considerazione. Il Savoia? Beh, e’ una piazza importante, con grande storia e seguito. A chi non piacerebbe, essere accostato ad una realtà del genere…

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome