Costantino:”contento di aver dato una mano alla squadra”

240

Le parole dei protagonisti

Costantino

Sono ritornato a Dicembre, ma è come se non fossi mai andato via da qui. Oggi sono contento per la prestazione ed il goal perché ho dato una grossa mano in un momento difficile della gara. Questo è l’esempio che quando si lavora bene e sodo, i risultati, alla fine, arrivano. Il mister ci aveva chiesto sette punti in tre partite e ne sono arrivati nove; siamo contentissimi per questo. Penso che oggi, dopo aver battuto un avversario quotato come l’Altamura, siamo arrivati a potercela giocare con tutti. Peccato che questa fame che abbiamo ritrovato nelle ultime partite, non sia venuta prima perché sono sicuro che potevamo avere almeno dieci punti in più. I play off? Spero di giocare contro il Taranto. Quella partita persa al 96′, brucia ancora e giocare davanti a diecimila spettatori è stato emozionante. Sogniamo questa sfida. Vestire questa maglia? Per noi è motivo di orgoglio. Questa è una piazza importante, e vogliamo fare di tutto per riportarla dove merita.