Rekik:”Adesso siamo più sereni”

228

Le parole dei protagonisti.

Rekik

Con la nuova gestione tecnica, abbiamo ritrovato quella serenità che prima avevamo smarrito. Senza nulla togliere al precedente allenatore Squillante, ma adesso mi sento un calciatore migliorato sotto tutti i punti di vista. La nuova posizione in campo nel nuovo modulo? So che adesso dovrò dare di più. Ho sempre fatto solo la fase offensiva, per cui dovrò imparare a sacrificarmi maggiormente per dare una mano ai miei compagni. Giocare in questa piazza è un onore per un giovane come me. Purtroppo, quest’anno abbiamo dovuto giocare lontano dal Giraud, senza la spinta del nostro pubblico che poteva essere un’arma in più ma per fortuna, lo zoccolo duro del tifo ci ha seguito sempre senza farci mai mancare il proprio sostegno”.