Savoia-Fidelis Andria: le voci dei protagonisti

111

Al termine della gara si sono presentati in sala stampa il tecnico Squillante ed il centrocampista Giuseppe Ausiello. Ecco le loro impressioni:

Squillante :” Dobbiamo continuare a lavorare e soprattutto ottimizzare quello che si crea. La Fidelis Andria ha vinto contro le più forti di questo girone e metterli in difficoltà nei minuti finale è stata una grandissima prova di maturità. Disputare 3 partite in 7 giorni e raccogliere 7 punti non era semplice.

Per quanto riguarda il mercato, ho piena fiducia in Marco Mignano e di sicuro ho chiesto di aggiustare e limare qualche reparto in cui siamo carenti. Al reparto arretrato di sicuro non dobbiamo mettere mano siccome siamo la migliore difesa, per il quanto riguarda il centrocampo, oggi abbiamo visto che li in mezzo siamo vivi: abbiamo pressato, abbiamo fatto girare palla; ma comunque queste sono domande che dovete fare alla società.

Noi stiamo facendo il nostro campionato ed anche oggi c’è stato qualche episodio arbitrale dubbio ma comunque non mi piace cercare alibi”

Ausiello:” Oggi è stato un Savoia con una gran voglia e di sicuro c’è rammarico per le occasioni avute ma non concretizzate. Dobbiamo pensare al nostro campionato e non guardare gli altri. Le scorse giornate abbiamo avuto parecchi infortuni ma ora si è visto che al completo siamo un’altra squadra. Non ho capito per quale motivo il mio gol sia stato annullato ma comunque andiamo avanti per questa strada”