Savoia – Puteolana 5 – 0: le pagelle

0
210

Prestazione perfetta di tutta la squadra

 

Savoia-Puteolana 5-0 , le pagelle

Dopo il deludente pareggio della scorsa giornata in casa del Real Forio, il Savoia si riscatta e lancia un chiaro messaggio a tutte le inseguitrici impartendo un roboante 5-0 ai danni della Puteolana. Prestazione più che positiva di tutta la squadra, da sottolineare la ritrovata condizione fisica di Dino Fava ed il rientro dall’infortunio di Esposito, coronato anche da un gol.

Queste le pagelle:

Pezzella 6,5: viene chiamato in causa in un paio di occasioni e non si fa trovare impreparato.

Sardo 6,5: costretto a giocare da terzino, interpreta al meglio il ruolo e nel primo tempo si propone molto in fase offensiva, servendo in area dei palloni velenosissimi per la difesa avversaria, sui quali si avventano prontamente Fava e Caso Naturale.

Riccio 6,5: è ordinato e preciso, sceglie sempre i tempi giusti; prestazione coronata anche da un bel gol di testa su calcio d’angolo di Liccardo.

Allocca 6: il suo è un duello con il numero 9 della Puteolana, con attenzione neutralizza le incursioni degli avversari che provengono soprattutto dal centro.

Del Prete 6,5: nel primo tempo si propone tanto e in un’occasione riesce anche a regalare spettacolo al pubblico, saltando un avversario con un sombrero niente male. Nel 2°tempo si dedica di più alla fase difensiva ma il quinto gol è anche merito suo.

De Rosa 6,5: come sempre è il motorino del centrocampo e si propone in entrambe le fasi. In occasione della traversa di Dino Fava nel 1°tempo è sua la spizzata che consente all’attaccante di sfiorare il gol; poco dopo manca la rete di un soffio, controllando un pallone alto e coordinandosi bene sulla conclusione.

Liccardo 6,5: quando si appresta a battere un calcio di punizione per gli avversari c’è sempre da preoccuparsi, detto fatto: i gol di Riccio e Galizia arrivano proprio da due calci piazzati del numero 8.

Pappagoda 6,5: si occupa soprattutto di disinnescare i centrocampisti avversari in fase di costruzione, partita di carattere la sua.

Caso Naturale 7: porta i bianchi in vantaggio ricevendo e controllando sublinamente la spizzata di Dino Fava e concludendo a rete; poco dopo sfiora il raddoppio di testa, ma il portiere avversario gli nega la gioia del gol respingendo sulla linea.

Di Paola 5,5: prestazione sottotono quest’oggi per l’attaccante che ci ha sempre abituati a ben altre prestazioni. Non riesce ad essere incisivo, rendendosi davvero pericoloso in una sola occasione durante il primo tempo. Sostituito da Galizia nel corso della ripresa, viene ciò nonostante coccolato dal pubblico del Giraud con tanti applausi.

Fava Passaro 7,5: primo gol stagionale per l’ex attaccante di Udinese e Bologna che arriva grazie ad un imperioso staccoditesta su cross di Sardo, sfodera una grande conclusione da fuori area, colpendo la parte alta della traversa e regala un grande assist a Caso Naturale in occasione dell’1-0. Quello che risalta di più è la ritrovata condizione fisica. Troppo importante la sua presenza in campo.

Galizia 6,5: appena subentrato segna grazie al preciso assist di Liccardo.

Esposito 6: rientrato dall’infortunio, si fa subito trovare pronto, mettendo in rete il gol del 5-0.