Feola: "Ad Agrigento per vincere"

0
129

Dopo tante polemiche la parola passa al campo

Torre Annunziata – Mai attesa fu così lunga. Dopo tante polemiche, lettere aperte, appelli, accuse finalmente, domani, la parola passa al campo. All'Esseneto mancherà una componente fondamentale: il pubblico di fede bianco-scudata. Ai ragazzi di Feola l'arduo compito di rappresentare la città di Torre Annunziata in quel di Agrigento. Ad attendere Scarpa e compagni ci sarà un ambiente carico, proprio come piace al tecnico oplontino. "Queste sono le nostre partite, quelle che prediligiamo: anche da calciatore, preferivo questo genere di gare, mi caricavano tantissimo. In squadra – prosegue Feola – abbiamo calciatori esperti come, tanto per citarne qualcuno, Scarpa, Stendardo e De Liguori, tutta gente abituata alle pressioni". Per quel che concerne la formazione come al solito Feola mantiene un grandissimo riserbo e non si sbilancia. Al posto dello squalificato Terracciano giocherà Manzo, mentre a centrocampo il tecnico dovrà fare a meno di Gargiulo: molto probabilmente ci sarà Ruscio al suo posto con Esposito più in avanti in virtù di Carotenuto. "Non ho ancora deciso, stiamo valutando le ultime cose", ha glissato il tecnico che però, invece, si è sbilanciato sulle sue ambizioni per la partita contro gli akragantini. "Andremo li per fare la nostra partita e per vincere, come sempre abbiamo fatto in questo campionato anche se, l'ho detto e lo ripeto, non è una partita decisiva. Questi ragazzi hanno vinto 17 partite su 19, eppure sembra che stiano già all'ultima spiaggia: non è così, il campionato è ancora lungo".

Intanto quest'oggi primo allenamento per Antonio Arpino (nella foto by Il Cigno Art), classe '95, proveniente dalle giovanili della Juve Stabia, non convocato per Agrigento.

Questi invece i convocati: 

PORTIERI: Maiellaro, Rinaldi.
DIFENSORI: Criscuolo, Manzo, Mocerino, Petricciuolo, Stendardo, Viglietti.
CENTROCAMPISTI: Bizzarro, De Liguori, Di Pietro, Esposito, Ruscio.
ATTACCANTI: Carotenuto, Del Sorbo, Longo, Meloni, Scarpa, Somma, Tiscione.