Ausiello in vista del derby con il Sorrento:”non vogliamo fermarci”

159

Parola al centrocampista, decisivo nelle ultime due settimane con il goal al Francavilla e l’assist decisivo per Diakite, nella gara di domenica contro il Pomigliano.

Sotto la pioggia il Savoia riprende la preparazione dopo la seconda vittoria consecutiva in questo avvio di anno nuovo: sul neutro di Mugnano, il tecnico Campilongo ha bagnato coi tre punti la prima panchina biancoscudata (terminata la squalifica riportata dalla passata stagione), portando a 3 i risultati utili consecutivi. Dopo il lungo stop in seguito all’intervento al ginocchio, ha ripreso ad allenarsi in gruppo l’attaccante Del Sorbo, mentre il giovane difensore Marino, reduce da una frattura al piede, ha iniziato il lavoro differenziato sul campo. 

Al termine della prima sessione settimanale di allenamento è il centrocampista Giuseppe Ausiello, autore dell’assist per il gol vittoria di Diakite, a fare il punto su quanto fatto nelle ultime uscite dal Savoia: “Abbiamo iniziato il girone di ritorno in modo positivo, conquistando sette dei nove punti disponibili. Se consideriamo che abbiamo pareggiato con la capolista, meritando ai punti sicuramente qualcosa in più, e che non abbiamo subito gol in queste tre giornate, possiamo essere sicuramente soddisfatti. Col Pomigliano avremmo potuto incrementare il risultato, abbiamo fatto molto più di quanto racconta l’1-0 finale, ma l’importante è essere riusciti a cogliere la vittoria. Il mister ha il suo credo e lo sta trasmettendo alla squadra, allenamento dopo allenamento entriamo sempre più negli schemi. Dobbiamo noi essere bravi a portare tutto ciò in partita. Non bisogna farsi scoraggiare dall’indisponibilità del nostro stadio, anzi, questo deve essere un ulteriore sprono a far sempre meglio. Le condizioni logistiche o climatiche non devono condizionare il nostro lavoro, dobbiamo dare il massimo in ogni caso. Da oggi abbiamo iniziato la preparazione per il derby col Sorrento, una squadra che come noi ha cambiato da poco guida tecnica ed è reduce dalla vittoria col Nola. Sarà una trasferta su un campo ostico, ma non vogliamo fermarci, faremo il nostro meglio per portare quanto più in alto il Savoia”.

Ufficio Stampa U.S. SAVOIA 1908
Antonella Scippa