A distanza di quattro anni, Diakite’ ritorna in quel Giraud in cui aveva lasciato il segno

483

Nella foto, il goal di Diakite’ al Giraud con la casacca rossoblu’ della Casertana.

I bianchi hanno scelto il centravanti che dovrà garantire quella giusta dose di reti necessaria a guarire la sterilità offensiva. Trattasi dell’ivoriano Diakite’ che appena pochi anni fa, ha affrontato proprio i bianchi in Legapro. Era esattamente il 21 Dicembre del 2014, e l’attaccante africano siglo’ la prima rete dei falchetti, nel pesante 0-3 con cui gli ospiti espugnarono il “Giraud”. Dopo aver recuperato, ad inizio del secondo tempo, palla nella metà campo oplontina ed essere ripartito in velocità portandosi a spasso tre uomini, andò via di forza per poi battere il portiere in uscita. Gli altri due sigilli furono siglati da Mancosu e Murolo. A distanza esatta di quattro anni, l’ex Taranto ritorna in quello stesso stadio in cui fece goal, questa volta con indosso la casacca oplontina.