PARI COL VOLLA. Continua il momento no

0
129

La vittoria manca da un mese e mezzo. Buon esordio per Majella

SAN SEBASTIANO AL VESUVIO – L'OP Savoia non sa più vincere. Al 'Capasso' di S. Sebastiano i bianchi non vanno oltre l'1-1 contro la Virtus Volla, acciuffando il pari nel recupero grazie al neo acquito Majella. Bisogna tornare indietro fino al 31 ottobre scorso per ritrovare un Savoia vincente in campionato (4-1 all'Arzanese): da allora 3 sconfitte e 3 pareggi (tutti e tre con il Pampa Sosa in panchina), ben 14 reti subite e solo 3 all'attivo. Dall'arrivo del nuovo tenico, qualcosa è cambiato: la ritrovata solidità difensiva, ad esempio, con solo 1 rete subita e nessuna sconfitta ma i pareggi contro squadre del calibro di Mondragone, Stasia e Virtus Volla non fanno sperare nulla di buono in chiave play-off. 

LA PARTITA – Sosa decide di schierare subito il neo-acquisto Majella che ripagherà il tecnico con la rete del pareggio e una discreta prestazione. Per il resto solito 4-2-3-1 con tanti giovani in campo. Il match non decolla subito. Alla prima azione pericolosa, però, i locali passano in vantaggio grazie a Viglietti che con un maldestro tentativo di rinvio spedisce la palla nella propria porta. I bianchi cercano subito la via del pareggio ed a provarci è soprattutto Majella che a pochi minuti dal duplice fischio impegna severamente l'estremo difensore vollese. Nella ripresa l'OP si lancia in avanti alla ricerca del pari concedendo qualche spazio alla Virtus Volla che in diverse circostanze sfiora il raddoppio. I bianchi si vedono raramente in area avversaria ma in pieno recupero Majella, di testa, trova il pari. L'assedio finale alla ricerca della vittoria non sortisce gli effetti sperati.

LA CLASSIFICA – Con il primo posto ormai irragiungibile (l'Hercolaneum è a +12) i bianchi devono adesso guardarsi le spalle visto che il vantaggio sulle dirette concorrenti per un posto nei play-off si è assottigliato ed ora Real Forio e Mondragone sono a -4, il Procida a -5. E saranno proprio gli isolani a far visita a Majella e compagni sabato prossimo al Giraud.

 

V. VOLLA 1 (1)
OP SAVOIA 1 (0)

V. VOLLA (4-3-3): D'Aquino, Fiorillo, Masturzo, Cavallini, Montagna, Marasco, Marigliano, Di Matteo, Silvestro (dal 7'st Cascella), Gioielli, Gracco (dal 45'st Luciano). A disp.: Pica, Marino, Ferrara, Rea, Del Gaudio. All.: Chietti.

OP SAVOIA (4-2-3-1): De Luca, Cirillo (dal 10'st Blasio), Velotti, Guarro, Viglietti, Gargiulo, Rinaldi (dal 32'st Toscano), Onda, (dal 40'st Cortiglia), Palmieri, Di Micco, Majella. A disp.: Cangiano, Tancredi, Bruno, Berni. All.: Sosa.

ARBITRO: D'Errico di Nocera Inferiore

NOTE: partita disputata al 'Capasso' di San Sebastiano al Vesuvio a porte chiuse. Ammoniti: Marigliano (VV), Gioielli (VV), Gargiulo (OP), Cirillo (OP), Masturzo (VV), Velotti (OP). Calci d'angolo: 9-1 per l'OP Savoia.