Roccella-Savoia 0-0. Prestazione opaca dei bianchi

1
305

Sostenuto da circa 200 supporters il Savoia non va oltre lo 0-0 al “Ninetto Muscolo” di Roccella Jonica

Un Savoia apparso piuttosto stanco e decisamente meno brillante del solito impatta a Roccella al termine di una gara giocata a ritmi bassi, che non ha regalato grosse emozioni.

LA FORMAZIONE – Tante novità, alcune inaspettate, nell’undici scelto da Parlato che doveva far fronte alle assenze per squalifica di Poziello e Scalzone: non ci sono Tascone, Osuji e Diakité, in campo dal primo minuto Cerone a supporto delle punte Orlando e De Vena in un inedito 3-4-1-2.

DE VENA UNICO ACUTO – Nella prima frazione di gioco il Savoia tiene costantemente il pallino del gioco, pur senza incidere particolarmente se non in un paio di circostanze, in particolare con De Vena che al 9′, servito da Cerone, sfiora il vantaggio colpendo il palo alla sinistra di Scuffia. Poco altro da segnalare nel corso della prima frazione di gioco. Poco prima del duplice fischio il Roccella trova la rete del vantaggio che però non viene convalidata per un “mani” in area di un difensore calabrese.

POSSESSO STERILE – Nella ripresa il Savoia, come al solito, fa tanto possesso ma quasi mai riesce a farsi vedere dalle parti di Scuffia eccezion fatta per un tiro di De Vena all’8′ smanacciato in angolo dall’estremo difensore calabrese. A nulla servono i cambi di Parlato (Chironi per Osuji, Tascone e Diakité per Riccio e De Vena) che passa al 4-3-3. L’ultimo acuto, un colpo di testa di Diakité, servito da Cerone, deviato in angolo da Scuffia. Poi 7 minuti di recupero e noia.

I TIFOSI – Encomiabili i circa 200 supporters al seguito dei bianchi che hanno incitato i propri beniamini senza soluzione di continuità: loro sì che avrebbero meritato un epilogo diverso.

ALLUNGO PALERMO – Il Palermo, intanto, che ha giocato alle 15:00 e non alle 14:30, ha battuto la Cittanovese per 4-2 allungando sul Savoia che ora è a -7 dai rosanero.

1 commento

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome