Gelbison-Savoia: verso il ritorno alla difesa a tre. Al rientro Nives, Guastamacchia e Costantino

273

In vista della delicata sfida di Vallo della Lucania, il tecnico dei bianchi Sasà Campilongo, recupera tre pedine importanti assenti la scorsa giornata con l’Ercolanese.

In difesa rientrano Nives e Guastamacchia, il primo ha scontato il turno di squalifica, mentre il secondo torna a disposizione dopo lo stop precauzionale per via di un fastidio al ginocchio.

A centrocampo rientra, invece, Costantino anche lui fermato per un turno dal giudice sportivo.

Ancora problemi, invece, per Enzo Gatto che terminerà quindi la stagione lontano dal terreno di gioco.

Visto il recupero di Guastamacchia nel reparto arretrato, il tecnico dovrebbe optare per il ritorno al 3-4-1-2, con Alvino a supporto del tandem Diakitè-Del Sorbo. A centrocampo ballottaggio tra Costantino e D’Ancora per affiancare Maranzino, mentre sulla corsia di sinistra sono Esposito e Rekik a contendersi una maglia da titolare.

Questa la probabile formazione:

Savoia(3-4-1-2): Savini, Guastamacchia, Cacace, Poziello, Nives. Costantino, Maranzino, Esposito, Alvino, Diakitè, Del Sorbo