Conferenza pre Savoia – Neapolis

0
107

Le dichiarazioni di mister Cimmino

Nell’attesa di tornare in campo domani pomeriggio al Giraud contro la Neapolis, il nuovo mister dei bianchi non vede l’ora di esordire sulla panchina del Savoia in una gara ufficiale e chiede attenzione ai suoi giocatori per un avversario che comunque merita rispetto.

Queste le sue dichiarazioni:

Mister Cimmino: abbiamo avuto una settimana in più per prepararci, a differenza degli altri ci mancano le gare ufficiali, aspettiamo questo inizio di girone di ritorno consapevoli di giocare contro una squadra di giovani che ha preso qualche calciatore, questa squadra a San Giorgio fino al 90′ stava 0 a 0 quindi dobbiamo comunque fare attenzione.
Non ho intenzione di stravolgere subito quanto fatto in precedenza, il modulo lo scelgo in virtù dei giocatori che ci sono e in virtù dell’avversario.
I ragazzi stanno tutti bene, qualcuno lo abbiamo fatto riposare qualche giorno in più: Terrone è un ragazzo che ci ha risolto un problema importante perché noi lì avevamo già un under che purtroppo è andato via. È già pronto per giocare
Questa è sicuramente un categoria che non compete a questa realtà e voglio dire che mi trovo e mi sono trovato bene, parliamo di una società importante composta da uomini importanti.
Pianese e Bosco sono squalificati, Onda è influenzato ed anche Moxedano ha lo stesso problema, questi sono gli indisponibili, Tulimieri è recuperato.
Il Savoia deve dimostrare sul campo la marcia che ha in più, sono i risultati quelli che contano, noi non dobbiamo sottovalutare nessuno, dobbiamo sudare la maglia e uscire dal campo a testa alta avendo dato il massimo.