Conferenza stampa pre partita

0
222

Mister Fabiano suona la carica

Nella consueta conferenza stampa pre partita, mister Fabiano si presenta molto carico e fiducioso ma soprattutto soddisfatto del gruppo che ha trovato.

Fabiano: la squadra mi da sempre più forza e nella cattiveria e nell’approccio mi da molta forza mentale, le partite si vincono con un gruppo che va oltre ogni ostacolo e che abbia la consapevolezza di una squadra importante;
Non ci sono defezioni, stiamo tutti bene sia fisicamente che mentalmente e soprattutto i ragazzi più giovani stanno crescendo bene.
Ci interessa relativamente poco dell’avversario, sabato abbiamo un altro campionato da giocarci, ogni partita sarà un campionato, anzi è più importante l’approccio cattivo proprio con queste squadre.
La squadra deve avere lo stesso approccio di Cicciano e la stessa mentalità e cattiveria, esser un po più cattivi nel chiuderla.
Non ho dubbi sul fatto che chi va in campo è sempre il migliore l’importante è che si abbia sempre la stessa mentalità non ha importanza chi va in campo.
L’importante è preparare la gara sempre con tutti, anzi i miei complimenti vanno sempre a chi gioca poco e comunque si impegna sempre al massimo.
A me quello che rende forte è il progetto solido della società che ha progetti importanti ed ha strutturato una squadra in 15 giorni che sembra che gioca già da un anno insieme ed oggi è giusto un mese che lavoriamo insieme; Torre Annunziata è abituata ad avere sempre squadre comunque importanti, dobbiamo far sempre parlare il campo.
Secondo me questo è il campionato più difficile per questa categoria degli ultimi venti anni.
La storia di una società è importante soprattutto per andare avanti non per guardare indietro, ora siamo in eccellenza e il nostro primo piccolo passo è quello proprio do fare un passo alla volta, quello che sto cercando di far capire loro è proprio che ogni partita sarà un campionato a se.
Torre Annunziata per me è più che stimolante quando stetti qui eravamo la prima squadra in Italia che faceva la primavera in serie C; ora però ho tutte le responsabilità io e quindi sono pronto ad assumerle anche tutte.
La prestazione sarà importante ma la cosa più importante è il risultato quindi noi dobbiamo scendere in campo con la cattiveria la spregiudicatezza e anche l’intelligenza giusta.
Ventre speriamo di recuperarlo al più presto perché ci da altre possibilità.
Sono abituato a pensare settimana per settimana e a costruire case solide con basi antisismiche, la società ci ha dato queste basi, adesso noi dobbiamo costruire altrettanto solidamente.