Savoia – Cassino: la cronaca della gara

0
147

Torre Annunziata, 16/05/2021

Reduci dalla trasferta in terra sarda per la gara contro il Latte Dolce Sassari terminata 1 a 1, i bianchi di mister Ferraro hanno la ghiotta occasione di allungare sulla Nocerina in una partita sulla carta semplice contro il Cassino che si disputa al Giraud; è il ritorno ad una gara in casa dopo quasi un mese dall’ultima vittoria interna.

Mister Ferraro, costretto a fare a meno di Kyeremateng espulso nel finale della gara in Sardegna, opta per il 4-3-1-2 con De Rosa trequartista alle spalle di Caso Naturale e Badje.

Mister Sandro Grossi invece sceglie il 3-5-2 con il classe 2001 a guidare la difesa ed una formazione ultra giovane con il 2004 Raucci schierato a destra sull’esterno.

IL TABELLINO

Savoia – Cassino 0 – 1

Marcatori: Ricamato (Ca, 25’pt)

FORMAZIONI

Savoia (4-3-1-2): Esposito (’02), Caiazzo (’01) (dal 9’st Correnti), Poziello, Cipolletta (dal 33′ Mekki), Manca (’00); Tarascio (dal 18’st Stallone), Liccardo, D’Ancora (dal st Sorrentino); De Rosa; Badje (’00) (dal 37’st Boccioletti), Caso Naturale. A disp.: Mancino (’02), Correnti (’01), Boccioletti (’99), Prevete (’03), Cavaiola (’04), Mekki (’02), Sorrentino, Reale (’01), Stallone (’00). All.: Giovanni Ferraro.

Cassino (3-5-2): Del Giudice (’01), Cocorocchio (’01), Carcione, Picascia; Raucci (’04) (dal 40′ Maini), Ricamato, Orlando (’02) (dal 29’st Giglio), Darboe; Di Giacomo (’99), Vitiello. A disp.: Della Pietra, Gagliardo (’03), Cavaliere (’00), Giglio, Miele (’01), Lombardo (’03), Bosfa (’04), Maini (’03), Ginevrino (’04). All.: Sandro Grossi.

Arbitro: Cosseddu Federico

NOTE

Ammoniti: Raucci (Ca), Di Giacomo (Ca), Ricamato (Ca) Calci d’angolo: SA – CA 7 – 3

CRONACA

PRIMO TEMPO

Al minuto 8 Badje cicca la conclusione da sotto porta e sciupa la prima ghiotta occasione per il Savoia.

Al 16′ ancora Badje ci prova e colpisce un clamoroso palo con una conclusione ad incrociare che sembrava destinata in rete.

Al 25′ Ricamato pescato tra le linee porta in vantaggio il Cassino con una conclusione debole sulla quale Esposito non si fa trovare pronto.

Al 34′ Caso Naturale cerca il pareggio con una conclusione di sinistro a giro che termina di poco a lato del palo.

Senza assegnare recupero il direttore di gara sancisce la fine del primo tempo sul parziale di 0 a 1.

SECONDO TEMPO

Ad inizio seconda frazione mister Ferraro cambia tattica inserendo il terzo attaccante, Sorrentino, al posto di D’Ancora con De Rosa che torna nella linea mediana a 3.

Al 22′ Caso Naturale divora un gol già fatto colpendo in pieno il portiere da sotto porta.

Al 30′ Giglio conclude verso la rete e sfiora l’incrocio dei pali.

Al 45′ Mekki ci prova di testa ma.la.conclusione è debole. Continua un forcing poco convinto del Savoia.

Al 46′ divora un gol già fatto lo stesso finlandese nei acquisto del Savoia.

Dopo 5 minuti di recupero il direttore di gara col triplice fischio pone fine alle ostilità; Cassino batte Savoia 1 a 0 grazie alla rete di Ricamato nel primo tempo.

Il Savoia subisce la quinta sconfitta stagionale ma resta in quinta posizione, l’ultima utile per il piazzamento ai playoff; la prossima gara si disputerà ancora tra le mura amiche del Giraud contro il Formia. Seconda sconfitta di Ferraro nella sua gestione.

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome