TRIS SAVOIA. De Rosa e Caso Naturale trascinano i bianchi

0
266

Dopo la roboante vittoria del Giraud contro il Latina, il Savoia centra la seconda vittoria consecutiva, agganciando la Nocerina al quarto posto, portandosi così a quota 42.

La cronaca:

Passano soltanto pochi minuti e il Savoia passa in vantaggio: Cipolletta trova in area De Rosa che fa da sponda per Caso Naturale che di sinistro supera Vandelli, siglando lo 0-1. All’ 11’ sono ancora gli ospiti a sfiorare il gol con Kyeremateng ma il tiro dell’attaccante viene deviato, finendo sulla traversa. Sul calcio d’angolo seguente, De Rosa di testa trova il raddoppio. Al 14’ reazione del Muravera con un assolo di Masia ma il suo tiro viene respinto da Cipolletta. Al 19’, sono ancora i padroni di casa a provarci: Masia tira dalla distanza ma è bravo il portiere oplontino a deviare in angolo.  Finisce il primo tempo sul risultato di 2-0 per il Savoia. 

Inizia il secondo tempo e dopo 2′, i bianchi trovano la terza rete con un colpo di testa del solito De Rosa su calcio di punizione di Liccardo. Al 14’ Cipolletta atterra in area Demartis, con il direttore di gara che assegna il penalty: dal dischetto, lo stesso numero 15 sigla l’1-3, accorciando le distanze. Al 29’ ci prova il Savoia con Kyeremateng dalla distanza, ma è bravo Vandelli ad opporsi. Dopo la mezz’ora non ci sono più grosse occasioni né da una parte né dall’altra e dopo 3′ di recupero, l’arbitro decreta la fine del match.

Muravera: Vandelli, Satta (6’st Zedda), Loi, Geroni, Vignati, Legal, Deiana Testoni (6’st Demartis), Pinna, Nurchi, Masia (33’st Ahmed Kadi), Virdis. A disposizione: Floris, Angheleddu, Fangwa, Minerba, Nuvoli, Visconti. Allenatore: Francesco Loi.

Savoia: Esposito M., Liccardo, Poziello, Tarascio, Correnti, De Rosa, Riccio, Manca, Cipolletta, Caso Naturale, Kyeremateng. A disposizione: Cannizzaro, Cirillo, Calienfo, Prevete, Piccolo, Sorrentino, Badje, Stallone, D’Auria. Allenatore: Giovanni Ferraro. 

Marcatori: 6’pt Caso Naturale (S); 12’pt De Rosa (S); 2’st De Rosa (S); 14’st Demartis (M); 

Ammoniti: 44’pt Caso Naturale (S); 18’st Masia (M); 23’st Demartis (M); 

Espulsi: 

Recupero: 0’pt; 3’st.

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome