Sardegna “amara” per il Savoia. Fatale il gol di Rossi a inizio ripresa

0
301

Dopo la vittoria della scorsa giornata, il Savoia cade ad Arzachena. Fatale il gol di Rossi ad inizio ripresa

Partono forte gli ospiti che al 4′ sfiorano il gol con Depetris, il quale poi al 20′ ci riprova ma è attento il portiere bianco-verde sul tiro dell’attaccante oplontino.  Al 25′ è ancora il Savoia ad affacciarsi dalle parti della porta dell’Arzachena con un calcio di punizione di Liccardo. Dopo una seconda fase del primo tempo senza particolari patemi da ambo le parti, l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi.

Al 6’ della ripresa, l’Arzachena passa in vantaggio: azione personale di Rossi che con il sinistro batte il portiere del Savoia. Al 12’ reazione degli ospiti: cross di Tarascio che trova in area Cipolletta, ma il colpo di testa del difensore viene ribattuto da Congiu. Al 31’ Poziello si rende pericoloso con un calcio di punizione di Poziello ma il pallone sfiora il palo. Al 37’ ci provano i padroni di casa con Kacorri che raccoglie un cross di Rossi, ma non trova la rete del raddoppio. Al 42’ Savoia vicino al pareggio con Tarascio che serve in area Letizia, il tiro del numero 9 finisce alto sopra la traversa. Al 49’ Letizia trova in verticale Caso Naturale che si trova a tu per tu con Ruzittu ma il numero 1 di casa è prodigioso e salva il risultato.

Arzachena: Ruzittu, Ungaro, Majid (40’st Fusco), Olivera Scalabrini, Kacorri (40’st Defendi), Molino (28’st Pinna), Congiu, Rossi (43’st Marinari), Manca, Dore, Pandolfi (28’pt Bellotti). A disposizione: Al-Tumi, Loi, Fini, Bachini. Allenatore: Raffaele Cerbone. 

Savoia: Esposito M., Liccardo (8’st Caso Naturale), Poziello, Fornito (1’st Tarascio), Caiazzo (26’st Correnti), De Rosa (32’st D’Ancora), Depetris, Manca Kouadio, Cipolletta (16’st Letizia), Stallone, Kyeremateng. A disposizione: Cannizzaro, Cirillo, Prevete, D’Auria. Allenatore: Giovanni Ferraro.  

Marcatori: 6’st Rossi (A); 

Ammoniti: 24’pt Olivera Scalabrini (A); 27’pt Poziello (S); 27’pt Ruzittu (A); 32’pt Liccardo (S); 

Espulsi: 27’st Ungaro (A);  

Recupero: 2’pt; 6’st.

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome