Il Savoia non segna più. Con la Vis Artena è ancora pareggio a reti inviolate

0
179

Torre Annunziata, 28/02/2021

Per guarire dalla pareggite che dura ormai da 4 partite, i bianchi di mister Chianese sono costretti a dare il massimo contro un avversario ostico e tenace come la Vis Artena che occupa la seconda posizione in classifica in attesa dei vari recuperi del Monterosi a 5 punti dalla capolista Latina.

Mauro Chianese opta per il suo ormai consueto schema di gioco, con l’unica differenza costituita dall’under Riccio chiamato a sostituire l’assente di lungo corso Manzo, dato ormai in partenza direzione Taranto; in attacco il nuovo tecnico del Savoia punta sull’esperienza di Scalzone, Kyeremateng e Sorrentino.

Mister Perrotti invece sceglie il 3-5-2 puntando sulla coppia d’attacco pesante Alonzi-Rossi sostenuta sulle fasce da Pompei e Paolacci.

IL TABELLINO

Savoia – Vis Artena 0 – 0

Marcatori:

LE FORMAZIONI

Savoia (4-3-3): Esposito (’02), Caiazzo (’01), Riccio (’99), Poziello, Manca (’00); D’Ancora, Fornito, Tarascio (dal 22’st Depretis); Kyeremateng (dal 32’st Stallone), Scalzone (dal 10’st Esposito G.), Sorrentino (dal 16’st Caso Naturale). A disp.: Mancino (’02), Nespoli (’01), Cirillo (’03), Correnti (’01), Boccioletti (’99), Stallone (’00), Caso Naturale, Esposito G., Depretis. All.: Mauro Chianese.

Via Artena (3-5-2): Manni (’00), Iozzi, Paolacci, Lo Porto; Rizzo Pinna (dal 24’st Cericola), Sabatini (’99), Falasca, Carbone (’02) (dal 39’st Macrì), Pompei; Alonzi /dal 22’st Ingretolli), Rossi (’01). A disp.: Isidori (’02), Macrí (’02), Cataldi (’01), Ingretolli, Varano (’02), Taviani, Cucciardi (’99), Cericola, Flury (’02). All.: Fabrizio Perrotti.

Arbitro: Pezzopane Valerio di L’Aquila.

NOTE

Ammoniti: Fornito (Sa), Kouadio (Sa), Ingretolli (VA) Calci d’angolo: Sa – VA 5 – 3

CRONACA

PRIMO TEMPO

Al 4′ D’Ancora sfiora la rete subito su corner colpendo bene di testa verso la rete ma Manni riesce a respingere.

Dopo quasi 20 minuti di gioco spento da una parte e dall’altra, al 22′ Riccio con un tiro al volo da fuori area spaventa Manni ma la sfera finisce alta.

Al 42′ dopo altri 20 minuti di vuoto il Savoia si vede annullare un gol per fuorigioco sulla respinta di Manni.

Dopo un minuto di recupero l’arbitro manda le squadre a prendere un thè caldo sul parziale di 0 a 0.

SECONDO TEMPO

Al 6′ Scalzone si divora letteralmente il gol del vantaggio sciupando un ottimo assist di Kouadio che si era ben infilato dalla fascia.

Al 19′ Falasca calcia da distanza siderale su punizione, il tiro è centrale ma forte ed Esposito respinge corto ma è fortunato a non trovare nessun avversario pronto a respingere in rete.

Trascorsi 15 minuti di in cui di fatto, a parte le sostituzioni, non succede nulla di rilevante, al 34′ Manni rinvia addosso ad Esposito ma la sfera finisce a lato della porta.

Dopo 5 minuti di recupero in cui il Savoia non riesce pur tentando a costruire nulla he possa anche solo lontanamente impensierire Manni, l’arbitro sancisce il termine della gara; Savoia – Vis Artena termina 0 a 0. Con quello odierno salgono a 5 i pareggi consecutivi per i bianchi che non trovano il gol ormai dal mese di gennaio; la prossima gara vedrà il Savoia affrontare in trasferta l’Afragolese in un derby campano sempre molto sentito in questi ultimi anni.

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome