Kyeremateng: “Posso ricoprire diversi ruoli. Molto felice di essere al Savoia”

0
214

Ufficializzato pochi giorni fa, il nuovo attaccante del Savoia, Giovanni Kyeremateng si racconta a 360°, parlando delle sue caratteristiche tecniche e soprattutto della scelta di giocare nella squadra oplontina:

“Sono molto felice di aver scelto il Savoia perché sono entrato a far parte di un progetto molto ambizioso e sin da subito ho ricevuto tanti attestati di stima, ma al di là del progetto, l’idea di giocare in una piazza così blasonata, mi ha convinto dal primo momento – L’italo-ghanese conferma l’interessamento anche di altri club – La scorsa stagione ho fatto molto bene e infatti ho avuto diverse chiamate e le scelte quindi erano diverse. Mi ritengo fortunato sotto questo punto di vista perché a causa delle gravi condizioni economiche derivate dal virus, diverse squadre non riusciranno ad iscriversi e molti ragazzi non avranno la possibilità di far parte di un gruppo – L’attaccante elogia anche il cammino del Savoia durante lo scorso campionato – Il Savoia è sempre stata una squadra tosta che non molla mai. Ci ho giocato da avversario due anni fa con il Nardò, ma soprattutto lo scorso anno ha tenuto testa al Palermo e se non ci fosse stata la pandemia, sono sicuro che avrebbe lottato fino all’ultimo per la promozione in Serie C – Per chiudere, il neo-attaccante del Savoia ci descrive quali sono le sue caratteristiche tecniche – La scorsa stagione giocavo spesso punta centrale ma libero di svariare su tutto il fronte d’attacco. Posso giocare sia un un attacco a due, sia in un attacco a tre e lo scorso anno quando entrava il compagno di reparto e conservavamo l’assetto a 3 in avanti, mi spostavo sugli esterni e cercavo di accentrarmi per andare al tiro.

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome