Licata-Savoia 0-2 : i bianchi espugnano il Dino Liotta

510

Prima vittoria in trasferta per il Savoia che allo stadio Dino Liotta rifila due reti al Licata, portandosi cosi a 14 punti in classifica, al pari dei giallo-blu

Mister Parlato si affida alla difesa a 3 con Dionisi, Guastamacchia e Poziello. In avanti Cerone a supporto dell’unica punta Scalzone. I siciliani si affidano all’esperienza di Assenzio in mezzo al campo, mentre in avanti sono Convitto, Adeyemo e Gallon a formare il pacchetto avanzato.

Parte subito forte il Savoia con Cerone che al 5′ fa partire un tiro rasoterra, dal limite dell’area che sfiora il primo palo. Al 14′ sono i padroni di casa ad affacciarsi dalle parti di Coppola: Daniello calcia da fuori area ma la palla finisce comodamente tra le braccia del portiere oplontino. Dopo pochi minuti il Licata ha l’occasione di passare in vantaggio con Diaby che in area di rigore calcia a botta sicura, ma trova la difesa avversaria che si oppone sulla linea.

Al 31′, però, sono gli ospiti a passare in vantaggio: da calcio piazzato, Gatto trova Cerone che controlla la sfera e con una conclusione potente, batte Ingrassia.

Nel giro di pochi minuti, il direttore di gara ammonisce Dionisi e Gustamacchia entrambi per fallo e subito dopo i padroni di casa vanno vicini al pareggio con Adayemo che colpisce la traversa.

Passano soltanto 6′ dall’inizio del secondo tempo e gli ospiti raddoppiano con Scalzone che con un tiro di piatto mette il pallone in rete. Al 14′, Gatto ha la possibilità di chiudere la gara, ma il centrocampista, a due passi dalla porta, calcia incredibilmente alto.

Alla mezz’ora il Licata reclama un calcio di rigore per atterramento in area ai danni di Convitto ma il direttore di gara ammonisce l’attaccante giallo-blu per simulazione. Al 41′ Caternicchia pasticcia in difesa, consegnando palla a Scalzone, ma la conclusione dell’ex attaccante del Bisceglie, viene respinta da Ingrassia.

Non succede più nulla al Dino Liotta e dopo 6′ di recupero, l’arbitro fischia la fine. Con questa vittoria, i bianchi si portano a 14 punti in classifica ed in attesa del recupero dei giocatori fermi ai box, si può sicuramente guardare al proseguo di campionato con maggiore ottimismo.