Gravina, Visone:” Salvezza centrata. Con il Savoia daremo comunque il massimo”

193

Il centrocampista giallo-blu Alessandro Visone fa il punto sulla stagione, precisando che seppur la salvezza sia stata raggiunta, la squadra darà il massimo fino alla fine

“Nel girone di ritorno avete collezionato 6 vittorie, 5 pareggi ed una sola sconfitta. Questi sono numeri che fanno capire la continuità della squadra”

” Si, siamo stati molto continui nei risultati che sono frutto del lavoro settimanale svolto da tutta la squadra. Nell’ultimo periodo soprattutto abbiamo portato a casa 4 vittorie, mentre in precedenza c’è stato qualche pareggio di troppo, un pò per sfortuna ma anche per colpa di qualche disattenzione”

“Venite da 4 vittorie consecutive, tre delle quali contro Bitonto, Cerignola e Taranto; adesso attendete un’altra squadra importante come il Savoia. Che gara ti aspetti?”

” Domenica sarà una gara molto difficile perchè affronteremo una squadra che gioca molto bene e che ha in rosa, giocatori importanti che possono fare la differenza in questa categoria. Noi daremo il massimo per metterli in difficoltà”

“Nel girone di andata avete avuto qualche difficoltà, perdendo anche degli elementi importanti nella rosa. Dopo la vittoria con l’Andria per 4 a 1, però, c’è stato un cambio di rotta…”

“Io sono arrivato qui la settimana prima della gara contro la Fidelis Andria, quindi non conosco benissimo tutte le dinamiche e le difficoltà precedenti; di sicuro ho trovato un ambiente giù di morale, ma dall’inizio sono stato accolto nel migliore dei modi e mi sono trovato molto bene. Di sicuro la forza di questa squadra è il gruppo”

” Siete a soli 4 punti dalla zona play-off. Un eventuale piazzamento al 4° o 5° posto è un vostro obiettivo oppure lo considerate un di più?”

” Abbiamo raggiunto l’obiettivo salvezza che ci era stato chiesto a Dicembre quando sono arrivato. Adesso penseremo partita dopo partita, dando sempre il massimo; qualsiasi risultato arrivi in più, ben venga”

“Per la prossima stagione ti piacerebbe rimanere a Gravina?”

” Sicuramente qui mi sto trovando molto bene, ma al futuro preferisco pensarci quando termina la stagione”