Savoia-Gelbison: i precedenti

312

Nella foto, il forte Savoia (1974/75′), che conquistò il double campionato-titolo di campione campano.

Sono 6 i precedenti tra Savoia e Gelbison. Il bilancio complessivo, vede, al momento, in netto vantaggio i bianchi con 3 vittorie a zero mentre il segno X è apparso in 3 circostanze (11 a 9 le reti siglate). La prima volta, nel campionato di Promozione (stagione 1973/74′). Il Savoia di Pasquale D’Amelio, si salva con 27 punti frutto di 6 vittorie, 15 pareggi e 11 sconfitte. Nel match di andata a Vallo della Lucania (11 Novembre 1973), pari ad occhiali tra le due compagini. Al ritorno, 1-1 con Merola al 19′, che pareggia la rete ospite siglata nei primi minuti da Galletta al 4′. Nella stagione successiva, i bianchi spiccano il volo in serie D, prima vincendo il campionato con tre punti di vantaggio sulla Scafatese e poi conquistando anche il titolo di campione campano, dopo aver battuto per 0-2 la Grumese con reti, nel finale, di Esposito all’81’ e di Bottaro all’82’, quest’ultimo, grande trascinatore con 12 reti complessive tra campionato e coppa. All’andata, gli oplontini espugnano il campo nemico per 2-3. Vantaggio dei padroni di casa con Maiese al 5′; Bottaro (20′) e Vitiello (23′ e 72′), prima raddrizzano il punteggio e poi lo ribaltano, prima che arrivi la rete dell’illusoria speranza di rimonta rossoblu’ con Quisisana (rig. 47′). Al ritorno al Comunale, altra vittoria per 2-1. Passano di nuovo per primi in vantaggio i cilentani (Olivaro al 22′), prima che i bianchi facciano propria l’intera posta in palio con il solito Bottaro (60′) e Campolongo (83′). Gli ultimi due precedenti, sono invece più recenti. Siamo nella stagione 2012/13′ (Campionato di serie D); è il Savoia di Verdezza e Contino che conclude il campionato al settimo posto. Doppietta di Galantucci e Grimaudo per i padroni di casa, inframezzata dal momentaneo sigillo del pari, siglato da Manfrellotti che ribadisce in rete un conclusione di Fontanarosa, respinta dal portiere. Al ritorno al “Giraud”, pari per 1-1; a Fontanarosa al 19′, risponde il senegalese Sene’, al 40′.

Il diciassettesimo match del campionato ad un molisano.

Sarà Maurizio Barbiero di Campobasso, il fischietto che dirigerà il derby tra Savoia e Gelbison che si disputerà a porte chiuse al Giraud, a causa della squalifica del campo, comminata in settimana dal giudice sportivo. Sarà coaudiuvato dai guardalinee Mario Chichi e Walter Ciacia, entrambi della sezione di Palermo.