Imbriola e Rondinella: buona la prima

204

Positivo l’esordio per i giovanissimi Imbriola e Rondinella.

Buoni anche gli esordi di Vincenzo Imbriola ed il prodotto della cantera, Rondinella. Il primo, arrivato pochi giorni fa dal Picerno, si è subito calato con disinvoltura nell’ambiente, disputando una partita attenta e intelligente dal punto di vista tattico. A primo impatto, sembra integrarsi bene con Nives; l’uno più difensivo e bravo nella marcatura, l’altro propositivo. Il gioiellino della Juniores invece, non ha demeritato. Dopo aver impressionato nella prima parte di stagione con la compagine di mister Silo, ha esordito senza paura e con personalità. Certo, ci vorrà del tempo per forgiarlo, ma le qualità ci sono e nel futuro i bianchi potrebbero ritrovarsi con un under già pronto, a km 0.