Savoia – Afragolese 2 – 1: le pagelle

0
371

Prestazione positiva della squadra errori individuali a parte

 

Nel big match contro la ormai ex seconda classificata, buona prestazione di tutta la squadra, a parte le ingenuità e gli svarioni che hanno regalato due calci di rigore all’Afragolese.

 

Queste le pagelle:

 

Pezzella 6,5: la sua uscita maldestra a seguito di un retropassaggio non facilissimo da parte di Oliva provoca un calcio di rigore, ma si fa perdonare immediatamente neutralizzando lo stesso e consentendo alla squadra di rimanere a galla.

Oliva 5,5: è da un suo retropassaggio impreciso e forse non necessario che nasce il calcio di rigore, la sua prestazione fino a quel momento era stata discretamente positiva.

Riccio 7: guida il reparto con tanta attenzione, suo l’assist che consente a Di Paola di portare la squadra in vantaggio.

Di Girolamo 5,5: ingenuamente allarga il braccio in area e mette giù Manzo concedendo il primo calcio di rigore; nel secondo tempo è costretto a lasciare il campo per un brutto infortunio.

Del Prete 6,5:tanta spinta sulla fascia ma anche un ottimo aiuto in fase difensiva quando c’è da ripiegare.

Sardo 6,5: è sempre l’uomo in più della mediana in entrambe le fasi.

Liccardo 7: come sempre dirige l’orchestra toccando un’infinità di palloni e facendo ripartire prontamente la squadra.

De Rosa 6,5: partita solida e gagliarda la sua, tanti inserimenti e un’attitudine costante nell’accompagnare le azioni.

Di Paola 8: prestazione perfetta la sua, seconda doppietta al Giraud dopo quella contro la Sessana; quest’oggi decisamente il valore aggiunto della squadra.

Caso Naturale 5,5: prova sottotono rispetto a come di solito ci ha abituati, nel primo tempo lotta tanto contro una difesa avversaria ben schierata.

Fava Passaro 6,5: non al meglio della condizione, arretra molto e fa salire la squadra, per poco non trova il gol nel finale ma comunque il pubblico apprezza.

Allocca 6: entra al posto di Di Girolamo ed è abilissimo insieme a Riccio a chiudere centralmente ogni incursione degli avversari.

Pappagoda 6: all’esordio entra e non risente minimamente l’impatto con la grande sfida; buona prestazione.

Galizia 6: manca di pochissimo il gol su sponda di Fava.