Doppio Depetris e il Savoia ritorna alla vittoria

0
274

Torre Annunziata, 21/03/2021

Messi alle spalle il secondo cambio in panchina stagionale e l’ottavo pareggio consecutivo, il Savoia torna al Giraud per cercare di riportare a casa i 3 punti e tenere a galla quantomeno la speranza di un piazzamento ai playoff nel match con la diretta concorrente Carbonia che si trova situata proprio ad un punto in più in classifica. Si tratta dunque di un match da dentro-fuori.

Mister Giovanni Ferraro alla prima al Giraud da tecnico del Savoia si ritrova a dover osservare i suoi calciatori con la maglia arancione per la decisione del presidente di non far indossare la maglia bianca ai giocatori. Il tecnico schiera il 3-5-2, con Depetris in attacco, alla prima da titolare in stagione.

Marco Mariotti schiera invece il più classico 4-3-3 con Isaia Cannas e Cappai a comporre il trio offensivo con una media età molto giovane considerato che si tratta per i primi due di un 2002 ed un 2001

IL TABELLINO

Savoia – Carbonia 2 – 0

Marcatori: Depetris (10’pt,12’st Sa)

FORMAZIONI

Savoia (3-5-2): Esposito (’02), Riccio (’99), Cipolletta, Pozielo; Caiazzo, De Rosa, Fornito (dal 23’st D’Ancora), Tarascio, Manca (’00); Depetris (dal 15’st Scalzone), Kyeremateng (33’st Caso Naturale). A disp.: Cannizzaro (’03), Cirillo (’03), D’Ancora, Liccardo, Boccioletti (’99), Scalzone, Stallone (’00), Caso Naturale, Esposito G. All.: Ferraro Giovanni.

Carbonia (4-3-3): Manis (dal 15’st Bigotti), Salvaterra (‘000) (dal 22’st Serra), Bagaglini, Cestaro, Mastino (’01) (dal 15’st Fredrich), Palombi, Piredda, Stivaletta, Isaia (’02) (dal 29’st Costa), Cannas (’01) (dal 15’st Gjuci), Cappai. A disp.: Bigotti (’02), Fredrich (’02), Serra (’99), Gjuci, Berman (’01), Agostinelli (’01), Pischedda (’03), Costa (’00), Piras (’99). All.: Marco Mariotti.

Arbitro: Baraccini Emanuele di Macerata.

NOTE

Ammoniti: Salvaterra (Ca), Riccio (Sa) Calci d’angolo: Sa – Ca 2 – 5

LA CRONACA

PRIMO TEMPO

Al 3′ la prima conclusione della gara è del Carbonia con Piedda che calcia verso la rete difesa da Esposito e quest’ultimo che blocca agilmente.

Al 10′ Depretis alla prima da titolare riporta finalmente il gol al Giraud firmando con un tiro preciso da fuori area di rigore la rete dell’uno a zero.

Al 31′ Cipolletta salva su Stivaletta che si era liberato troppo facilmente di Poziello ed aveva messo in pericolo Esposito

Al 41′ dopo dieci minuti di gioco bloccato a centrocampo, Palombi prova con una conclusione da distanza siderale a mettere in difficoltà Esposito senza riuscirci.

Al 45′ senza assegnare recupero il direttore di gara manda le squadre a a prendere un thè caldo sul parziale di uno a zero per il Savoia.

SECONDO TEMPO

Al 12′ il capitano Bagaglini con una papera difensiva spalanca la porta a Depetris che insacca la rete del 2 a 0.

Al 20′ Scalzone appena entrato, sbaglia il diagonale allargando troppo la conclusione e centrando il palo.

Al 40′, D’Ancora tutto solo davanti al portiere, calcia altissimo.

Dopo 4 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine della gara. Il Savoia batte il Carbonia 2 a 0 e torna finalmente alla vittoria dopo 8 gare, superando così in classifica anche lo stesso Carbonia.

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome