Savoia-Gladiator 0-0. Ancora una prestazione opaca e vetta sempre più distante

0
154

Due partite casalinghe, un solo punto conquistato, zero gol fatti. Questo il magro bottino dei bianchi di Torre Annunziata nelle ultime due gare al Giraud, contro Muravera e Gladiator, che rappresentavano due occasioni importanti per rilanciarsi verso la zona alta della classifica ma che hanno, invece, evidenziato tutti i limiti di una squadra che sembra tutt’altro che attrezzata per la vittoria del campionato. I bianchi non vincono e non fanno gol da ben quattro gare e sul rettangolo verde mancano identità di gioco, idee e qualità e, sebbene sia ancora presto per bilanci definitivi, è ormai chiaro a tutti che c’è bisogno di intervenire sul mercato se si vuole realmente puntare al primato.

LA PARTITA – Le emozioni latitano, soprattutto nel primo tempo. Gli ospiti contengono senza fatica le rare sortite offensive degli oplontini, solo tre o quattro degne di nota, e, quando possono, provano ad impesierire l’estremo difensore torrese. I ritmi sono lenti e la prima frazione si conclude sul risultato di 0-0. Nella ripresa il Savoia sembra provarci con maggiore convinzione e costruisce l’azione più importante al 65′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo di D’ancora con un colpo di testa di Manzo che si stampa sul palo. Sul finale anche De Rosa, dopo un’azione personale di Badje, si rende pericoloso ma la palla finisce al lato. Il triplice fischio che sancisce il pareggio ad occhiali regala un natale amaro ai tifosi del Savoia che ben altro si aspettavano da questo inizio di campionato.

SILENZIO STAMPA – A fine partita, con un post su facebook, il Savoia ha annunciato che nessun tesserato rilascerà dichairazioni. Una decisione che ha scatenato la durissima reazione di tantissimi tifosi che hanno commentato accusando la società di metterci la faccia solo quando le cose vanno bene o quando c’è da criticare i tifosi evidenziando, tra l’altro, il fallimento del progetto tecnico. Per noi di oplontini.com, poco cambia, vista la decisione prepotente, autoritaria e dispotica di non concedere pass stampa ed interviste alla nostra testata giornalistica.

LE ALTRE DEL GIRONE – Vincono Monterosi e Muravera, dando seguito a quanto di buono fatto finora, rinviata Latina-Arzachena: in caso di vittoria dei padroni di casa, il Savoia si ritroverebbe già a -10. Il prossimo turno, in programma il 6 gennaio 2021, vedrà i bianchi impegnati in un altro derby contro il Giugliano al “De Cristofaro”

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome