Latina-Savoia: I precedenti

0
249

L’ultima vittoria dei bianchi a Latina, risale al 4 Novembre 1990. La squadra allenata da Mario Schettino, si aggiudicò l’incontro, grazie ad una rete dell’attaccante Zottoli. (Nella foto, una formazione del Savoia, edizione 1990/91’).

Sono quattro i precedenti tra Latina e Savoia e tutti disputati in C2. Il bilancio vede in leggero vantaggio la compagine laziale con due vittorie ad una, mentre il segno X e’ apparso in una sola circostanza (tre le reti totali, siglate dagli oplontini, quattro dai neroazzurri). La prima volta, nella stagione 1990/91’. Il Savoia del presidente Umberto Farinelli, conclude il campionato a 33 punti. Nella gara di andata, i bianchi espugnano il “Francioni”, per 0-1, grazie ad una rete siglata dall’attaccante Zottoli, al 61’. Al ritorno al “Giraud”, con lo stesso punteggio sarà la compagine laziale a portare a casa i tre punti. La rete della vittoria, porta la firma di Mannarelli, al 49’. Nella stagione successiva (91/92’), le due squadre si incontrano alla prima giornata e danno vita ad un match ricco di emozioni e di goal. Finisce 3-2 per il Latina, che passa in vantaggio grazie ad un rigore di Prima, al 58’. Passano però solo quattro minuti, ed i torresi pervengono al pari, con un altro tiro dal dischetto, realizzato da Caruso. Al 69’, padroni di casa, nuovamente in avanti con Cessario; arriva poi il terzo rigore della giornata con Luperto al 72’, per il momentaneo 3-1. Fissa il punteggio finale sul 3-2, il quarto tiro dal dischetto concesso dall’arbitro Senzacqua di Roma. Trasforma Zottoli all’89’. Il 9 Febbraio, nel match di ritorno a Torre Annunziata, finisce con un pari senza reti. Diresse l’incontro, Il sig. Nucini di Bergamo, che molti anni dopo sarà poi coinvolto nello scandalo di Calciopoli. In quella stagione, i bianchi terminarono a quota 36 punti, in una tranquilla posizione di classifica, con un record di ben 22 pareggi. I neroazzurri invece, retrocessero in Interregionale, dopo essersi piazzati al penultimo posto, insieme a Puteolana, Battipagliese e Cerveteri (quest’ultima perse ai rigori, lo spareggio salvezza con la Juve Stabia).

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome