Mercato: No della Paganese, per il prestito del portiere classe 2002, Nicola Bovenzi

0
330

I bianchi continuano ad operare sul mercato, senza però andare di fretta. Ci sarà tempo per puntellare la rosa e non bisognerà sbagliare, nella scelta degli uomini giusti da consegnare al tecnico Salvatore Aronica.

In attesa di conoscere il girone in cui sarà inserito, il Savoia continua nella costruzione della rosa che dovrà affrontare la prossima stagione. Gli operatori di mercato oplontini, stanno cercando di procedere con calma, evitando di commettere errori anche perché il Covid, ha cagionato inevitabilmente problemi economici che si stanno riverberando non solo sulla serie D, ma persino sulle principali competizioni nazionali. Basti pensare che il calciomercato, stenta a decollare anche in serie A, dove gli affari condotti in porto sinora, sono davvero pochi, la maggior parte dei quali, utilizzando formule più vantaggiose (pagando indennizzi oppure ricorrendo ai prestiti con diritto di riscatto). I reparti da completare con più urgenza sono la difesa ed il centrocampo, soprattutto per ciò che concerne gli under ma da indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, si sta cercando anche un altro attaccante over che possa completare il reparto e renderlo maggiormente competitivo, ed un portiere classe 2002’ che possa garantire al tecnico Aronica, più soluzioni tattiche. In tal senso, era stato fatto un sondaggio per l’estremo difensore dalla Paganese, Nicola Bovenzi. La società azzurostellata si è però opposta alla richiesta di cederlo in prestito, perché l’allenatore della compagine salernitana, Alessandro Serra, ha deciso di aggregarlo in prima squadra.

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome