Riammissioni e ripescaggi: Il Consiglio conferma i criteri della scorsa stagione. Sembra quindi svanire l’ipotesi deroga

0
786

Vacanze di organico: approvate le regole per i ripescaggi e le riammissioni

Nessuna novità per ciò che riguarda i criteri per le riammissioni e i ripescaggi all’esito del Consiglio Federale tenutosi quest’oggi ed appena conclusosi. Ecco quanto si legge nel comunicato appena diramato dalla FIGC in relazione al punto che più interessa agli oplontini.

  • Procedure di riammissione ai campionati professionistici di Serie A e Serie B; Procedura e criteri di riammissione al campionato professionistico di Serie C ex art. 49, comma 5 bis delle NOIF; Norme per l’integrazione delle eventuali vacanze di organico nei campionati professionistici: provvedimenti conseguenti

    Il Consiglio ha approvato, in linea di continuità con la passata stagione, i criteri per le procedure delle eventuali riammissioni e degli eventuali ripescaggi nei campionati di Serie A, Serie B e Serie C, nonché il regolamento per le sostituzioni per le neopromosse dalla Serie D che risultassero rinunciatarie o non ammesse.

Non si parla dunque, di nessuna deroga almeno volendo interpretare le parole summenzionate. Si allontanano dunque per i bianchi, le chances di poter partecipare al prossimo campionato di serie C, considerata la problematica relativa ai lavori di adeguamento dello stadio “Giraud”.

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome