Savoia 20-21: presentato lo staff dirigenziale e tecnico. Le dichiarazioni dei protagonisti

0
105

ELENA ANNUNZIATA (Presidentessa)
“Anche quest’anno intraprendiamo un viaggio che mi auguro sia idilliaco. Abbiamo un grande allenatore e un grande direttore, speriamo di portare nuovamente in auge il Savoia. Ci auguriamo che i cittadini di Torre Annunziata ci aiutino non solo col cuore ma anche con cervello”.

ALFONSO MAZZAMAURO (Presidente Onorario)
“Iniziare questo nuovo percorso senza conoscere la categoria diventa complesso perché dobbiamo fare un lavoro molto grande e incisivo. Stiamo cercando di prendere calciatori di un certo livello e professionisti ma che prima di tutto siano delle lersone per bene. Ci tengo a ringraziare Marco Mignano che mi è stato vicino per tanto tempo, sono state fatte delle scelte concordate ed ora c’è Musa che è la migliore scelta possibile. Con mio figlio Renato abbiamo studiato bene chi dovesse essere il giusto allenatore di una piazza così importante e abbiamo scelto mister Aronica che è stato sin da subito entusiasta, che ha sposato il progetto ed è un professionista che per questa categpria non c’entra niente. Stiamo puntando a fare qualcosa di veramente grande, abbiamo sistemato i tasselli nella maniera migliore possibile. Se il campionato fosse proseguito non ci sarebbe stata storia, con buona pace del Palermo. Aspettiamo la Lega e soprattutto il Comune dopo il sopralluogo di qualche giorno fa e ce ne sarà un altro sabato. Oggi doveva esserci il sindaco qui, speriamo ci sia una deroga, ma il sindaco ci dice che loro sono pronti a ottemperare le richieste entro il termine previsto. Ma data limite è 20 agosto e quindi manca poco. Se non sarà Lega Pro vuol dire che faremo un campionato di Serie D a vincere. Ringrazio tutto lo staff e i calciatori dello scorso anno perché abbiamo fatto qualcosa di stellare. Chi viene al Savoia dovrà sudare la maglia come fatto lo scorso anno, dobbiamo fare un campionato di vertice”.

CARLO MUSA (Direttore Sportivo)
“Sono molto contento di essere qui, ho subito avuto molto calore da tutta la piazza. Abbiamo iniziato un percorso per fare con il Savoia una stagione importante. La nostra idea è di ripartire da alcuni improntanti calciatori dello scorso anno, sicuramente ci sarà qualche altro compagno di squadra di Poziello con noi”

SALVATORE ARONICA (Allenatore)
“Ringrazio la famiglia Mazzamauro che ha puntato su un allenatore giovane come me. Cercherò di ripagare la fiducia messa in questa scommessa. Se sarà Serie D dovremmo fare meglio dell’anno scorso, se invece andremo in Lega Pro proveremo a toglierci delle soddisfazioni. In campo serviranno malizia, cattiveria e grinta per avere la meglio sull’avversario e raggiungere l’obiettivo finale”.

CIRO POZIELLO (Difensore e Capitano)
“Ringrazio la società per avermi rinnovato la fiducia, sono onorato di essere per il terzo anno il capitano del Savoia, non vedo l’ora di tornare in campo. Il pensiero di essere allenato da Aronica mi affascina tanto, ha fatto il calcio che conta e sono sicuro che da lui imparerò ancora tanto”

PASQUALE OTTOBRE (Responsabile Settore Giovanile)
“Nonostante sia la mia quarta presentazione sotto questi colori, è sempre emozionante. Ringrazio la società che mi ha vpluto in aiesto progetto dimostranfomi comsiderazione e stima ma questa è anche una grande responsabilità

GIOVANNI RAIS (Direttore Generale)
“È il terzo anno che siamo seduti qui e ogni anno ci sono dei rumors. Io dico sempre che finché vedete qui il presidente Mazzamauro pur dovete stare tranquilli. Non abbiamo mai smesso di programmare, lo facciamo in silenzio perché ci piace lavorare così. Abbiamo il sogno di una categoria importante, dobbiamo implementare alcuni compartimenti come marketing e merchandising ma ci stiamo lavorando e vogliamo rendere partecipi anche i nostri tifosi”

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome