Ci siamo: La prossima settimana, comincia la stagione del nuovo Savoia

0
691

Martedì la presentazione del nuovo tecnico. Nel suo staff anche l’ex terzino dei bianchi Rosario Compagno.

Dopo una lunga attesa, finalmente si ricomincia a parlare di calcio. Nella giornata di lunedì, quello che dovrebbe essere (a meno di colpi di scena) il nuovo tecnico dei bianchi, Salvatore Aronica, insieme a quello che sarà il suo collaboratore, l’ex terzino Rosario Compagno (in maglia bianca, nella stagione 96/97’, annata nella quale il Savoia di Francesco D’Arrigo, sfioro’ la serie B nella finale dell’Olimpico contro l’Ancona) atterreranno all’aeroporto di Napoli, per arrivare poi a Torre Annunziata ed essere presentati dal nuovo ds, Carlo Musa. Sarà anche l’occasione pe un primo impatto con la piazza e per conoscere i calciatori della rosa. Per l’ex calciatore del Napoli, sarà la prima esperienza di un certo livello su una panchina importante, visto che l’anno scorso ha diretto l’under 17 del Trapani, che ha preso parte al campionato allievi nazionali, piazzandosi al decimo posto. Dal punto di vista tecnico, si conosce dunque poco sul suo conto, al fine di poter emettere un giudizio completo. Si sa, al momento, soltanto che nell’ultima stagione ha mostrato di preferire, come schema, il 4-3-3 e che si ispira, come più volte ha dichiarato nel corso di alcune interviste rilasciate negli ultimi mesi, principalmente a due tecnici con cui ha lavorato durante la carriera da calciatore (Mazzari e Gasperini). La cosa che appare certa è che sarà comunque un Savoia dall’organigramma giovane, dal punto di vista della carta di identità ma sicuramente con grande entusiasmo e voglia di fare. L’ex calciatore palermitano, sembrava destinato a sedersi sulla panchina del Troina, ma alla fine ha preferito accettare la proposta della società del patron Mazzamauro.

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome