Scimonelli: “A Torre senza nulla da perdere. Il Savoia mi ha impressionato più del Palermo”

1
500

In vista della gara di Domenica tra Savoia e Licata, abbiamo intervistato il vice presidente dei siciliani Danilo Scimonelli chem tra le altre cose, ha sottolineato l’ottimo lavoro svolto da dirigenza, staff e calciatori.

Quali sono le ambizioni del Licata, vista la posizione di classifica (-1 dai play-off) ?

“Essendo una neo promossa, l’obiettivo di inizio stagione era quello di riuscire a mantenere la categoria nel modo più sereno possibile. Ad oggi, possiamo dire di aver fatto qualcosa in più e il nostro segreto è stato quello di pensare partita dopo partita e ci riteniamo soddisfatti per ciò che abbiamo fatto fin ora”.

Che gara si aspetta contro il Savoia?

“Sarà una gara molto dura. All’andata il Savoia mi ha fatto una grandissima impressione ed è ovviamente una squadra che ha un altro taglio rispetto alla nostra e infatti la classifica fa capire che sta dando del filo da torcere al Palermo che ad inizio stagione era considerata la favorita. Noi arriveremo a Torre Annunziata in totale serenità perché non abbiamo nulla da perdere e speriamo che sarà una bella partita”.

A Licata, un po’ tutto l’ambiente sta già pensando alla gara con il Palermo. Questo può causare un calo di concentrazione in vista della gara di Domenica?

“Assolutamente no, perché come ho già detto poco fa, la nostra forza durante questa stagione è stata di guardare sempre partita dopo partita; dunque penseremo al Palermo solo ed esclusivamente dopo aver affrontato il Savoia”.

Il Licata si troverà ad affrontare Savoia e Palermo uno dopo l’altra. Essendo un momento molto delicato della stagione, le ambizioni di entrambe le squadre, passano da voi. Crede che il +7 possa far dormire sonni tranquilli ai rosa-nero?

“Il calcio è strano e 7 punti non sono né pochi né tanti. Non credo che queste due partite saranno fondamentali per il prosieguo di stagione. Il campionato sarà vinto dal Palermo o dal Savoia, per quello che hanno costruito durante tutto il campionato. Senza togliere nulla al Savoia che è una grandissima squadra e che mi ha impressionato più del Palermo, mi auguro sia il Palermo a vincere il campionato. Occhio però, se il Palermo non dovesse rimanere concentrato, il Savoia ha tutte le carte in regola per raggiungerli”.

“Ci sarà qualche indisponibile nel Licata in vista della gara del Giraud?”

“Sì, mancherà Doda per squalifica”.

1 commento

Lascia un commento

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome