Poziello:”Ho parlato con la società, vogliono ripartire da me”

611

Il capitano del Savoia che proprio nella giornata di domani verrà premiato dall’A.I.C. nella top 11 campana, fa il punto sul proprio futuro e commenta la stagione appena conclusa.

” Ciro, sei stato capitano, leader ed elemento imprescindibile per tutta la stagione. A livello personale come valuti la tua stagione? Pensi di essere migliorato ulteriormente?”

” A livello personale credo che sia stata un’ottima stagione ed ho saltato una sola partita per squalifica. Ringrazio i due allenatori per la fiducia che mi hanno dato e penso di essere migliorato tanto grazie a mister Campilongo che essendo allenatore di categorie superiori, mi ha fatto migliorare su diversi aspetti. Non a caso domani sarò premiato dall’A.I.C. nella top 11 campana scelta dagli allenatori”

” Nel corso della stagione ti sei trovato meglio a giocare a 4 oppure a 3 insieme a Cacace e Guastamacchia?”

” Sia a 4 che a 3 mi sono trovato bene ma più che altro per il concetto che ha il mister di far partire sempre l’azione da dietro. A me piace giocare sempre la palla quindi è stato indifferente. Inoltre sia Cacace che Guastamacchia sono due ottimi giocatori quindi non potevo che trovarmi bene”.

” Tra gli under che quest’anno hanno vestito la casacca del Savoia, secondo te, chi può davvero ambire a qualcosa di importante in futuro?”

” Secondo me Alberto Savini, che a mio parere è un giocatore fortissimo e penso che sia anche pronto mentalmente per un salto di categoria. Gli auguro il meglio perchè se lo merita”.

” Hai avuto già un incontro con la società per il prossimo anno?”

” Mi sono sentito con il presidente e con Renato. Entrambi mi hanno detto di voler ripartire da me e questo mi fa enormemente piacere, penso ci incontreremo presto per definire tutto. Non ci dovrebbero essere problemi a rimanere al Savoia”.