IN: la squadra alla processione. Out i tifosi del Foggia

    83

    Come ogni giovedì ritorna l'appuntamento con la rubrica In&Out. Settimana negativa per il Savoia che dopo la sconfitta contro la Salernitana è tornata anche da Foggia con le mani in mano. Tre punti nelle ultime cinque gare per gli uomoni di Bucaro che sabato, contro il Martina, dovranno fare il possibile per ottenere la prima vittoria stagionale al Giraud.

     

    IN

    LA SQUADRA IN PROCESSIONE – Come ogni anno il Savoia ha partecipato attivamente alla processione per celebrare la SS Madonna della Neve, protettrice di Torre Annunziata. Erano presenti tutti i calciatori della prima squdra e lo staff tecnico tranne la proprietà e Francesco Maglione. 

    I PREZZI POPOLARI E LA DEVOLUZIONE DELL'INCASSO – Contro il Martina sarà possibile accedere al Giraud a prezzi stracciati per i settori popolari (5€ curva, 7€ distinti). Concordiamo con l’iniziativa adottata dalla società che, tra l'altro, devolverà parte dell’incasso in beneficenza ad Armandino, il piccolo tifoso della Salernitana gravemente ammalato.

     

    OUT

    I TIFOSI DEL FOGGIA – Per i vergognosi cori pro Vesuvio e contro la città di Napoli e i napoletani.

    LA STRISCIA NEGATIVA – Tre pareggi, di cui due a reti bianche, e due sconfitte che valgono la miseria di tre punti nelle ultime cinque gare e un solo gol all'attivo. Un’inversione di tendenza pericolosa per i bianchi se si pensa soprattutto ai punti persi contro Ischia e Foggia. 



    Ogni settimana i migliori e i peggiori dal mondo biancoscudato